Alfabeto etiope recensito su L’Unione Sarda

Fabio Marcello recensisce Alfabeto etiope di Marcella Catignani sull’Unione Sarda di oggi: “L’Etiopia dalla A di Addis Abeba – la capitale, babele di nazionalità, lingue e religioni – alla Z di zabagna, vocabolo locale che indica i guardiani delle case. In mezzo, storie brevi in terza persona… L’autrice sceglie un registro sobrio, lineare, che non impedisce però al sentimento di farsi largo tra le righe. L’impressione è quella di un paese carico di fascino e di contraddizioni, una realtà così complessa da poter essere analizzata solo con l’ausilio delle lettere dell’alfabeto. E se, capitando da quelle parti, un bambino dovesse accogliervi con un you, you, ferenji (“proprio tu, uomo bianco”), ricordate che sta solo chiedendo pochi spiccioli per mangiare. Col sorriso, senza giudicarvi. Quasi un benvenuto”.

Unione Sarda Alfabeto

Marcella Catignani è nata a Sassari nel 1961. Ha vissuto a Tortolì e Cagliari, dove si è laureata in Filosofia. Ha collaborato con Massimo Carlotto e altri autori e ha fatto parte del collettivo di scrittura Mama Sabot. Da sette anni vive e insegna ad Addis Abeba. 

Marcella Catignani, Alfabeto etiope, Happy Hour edizioni, pp. 200, € 12,80

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...