Agenzia ANSA scrive di Happy Hour Edizioni e intervista Giovanni Bernuzzi

“Una casa editrice cagliaritana con lo sguardo internazionale, creata e diretta dal milanese Giovanni Bernuzzi, poeta, editore e giornalista”. Intervistato da Maria Grazia Marilotti dell’Agenzia ANSA, Bernuzzi presenta Happy Hour Edizioni e la nuova collana classici di cui sono usciti i primi cinque titoli, da lui curati e tradotti.

Per leggere l’articolo su ansa.it

 

 

 

 

Annunci

TV7 presenta “Maschere e voci”. Intervista a Sarah Sartori e Giovanni Bernuzzi

Ainas Nella vita

Nel telegiornale di TV7 la giornalista Belmaris Chasen presenta la mostra Maschere e voci, con le poesie tratte dalla raccolta di Giovanni Bernuzzi Trasparenze e con le maschere, l’arte della “persona”,  di Paola Piizzi Sartori e Sarah Sartori.

TV 7 presenta Maschere e voci, intervista a Sarah Sartori e Giovanni Bernuzzi

Loc Maschere Abano

 

A cura di Bianca Lura Petretto e aperta sino al 6 maggio al Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori, ad Abano Terme, Maschere e voci è una mostra di arte contemporanea che fa dialogare artisti ed opere e conduce i visitatori in un viaggio poetico dove sfilano le maschere greche, i volti picassiani, le maschere neutre: è il gran teatro del mondo, è il sogno o l’illusione, scrive Giovanni Bernuzzi in Trasparenze, che si chiama vita, “un’insensata meraviglia / che ad ogni istante inizia ed è finita”.

 

Giovanni Bernuzzi, Trasparenze, Happy Hour Edizioni

Ainas Magazine

“Maschere e voci” su Ainas Magazine

Ainas Magia del mondoAinas Magazine, rivista di arte e cultura internazionale, presenta nel numero 1/2018 la mostra Maschere e voci, con le poesie tratte dalla raccolta di Giovanni Bernuzzi Trasparenze e con le maschere, l’arte della “persona”,  di Paola Piizzi Sartori e Sarah Sartori. A cura di Bianca Lura Petretto e aperta sino al 6 maggio al Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori, ad Abano Terme, Maschere e voci è una mostra di arte contemporanea che fa dialogare artisti ed opere e conduce i visitatori in un viaggio poetico dove sfilano le maschere greche, i volti picassiani, le maschere neutre: è il gran teatro del mondo, è il sogno o l’illusione, scrive Giovanni Bernuzzi in Trasparenze, che si chiama vita, “un’insensata meraviglia / che ad ogni istante inizia ed è finita”.

Giovanni Bernuzzi, Trasparenze, Happy Hour Edizioni

Ainas Magazine

Aperta sino al 6 maggio Maschere e voci, mostra d’arte e poesia al Museo Internazionale della Maschera

Loc Maschere AbanoIl Corriere della Sera, Il Gazzettino di Venezia e Il Mattino di Padova presentano Maschere e voci, mostra dinamica d’arte e poesia aperta sino al 6 maggio al Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori, ad Abano Terme. A cura di Bianca Laura Petretto, Maschere e voci  è un dialogo fra artisti contemporanei, che con le poesie di Giovanni Bernuzzi (tratte dalla sua raccolta Trasparenze) e con l’arte della “persona” di Paola Piizzi Sartori e di Sarah Sartori propone un viaggio tra i volti, i personaggi, le installazioni e le maschere del Museo della Maschera.

Giovanni Bernuzzi, Trasparenze, Happy Hour Edizioni

 

 

“Maschere e voci”: arte e poesia al Museo Internazionale della Maschera

Loc Maschere AbanoMASCHERE E VOCI è l’evento artistico e culturale che si inaugura giovedi 12 aprile 2018 alle ore 18 al Museo Internazionale della Maschera Amleto e Donato Sartori, ad Abano, con la poesia di Giovanni Bernuzzi e con l’arte della “persona” di Paola Piizzi Sartori, direttore del Museo, e di Sarah Sartori, che dirige il Centro Culturale di ricerca, archiviazione, promozione, formazione e Mascheramento Urbano. A cura di Bianca Laura Petretto, MASCHERE E VOCI è un dialogo fra artisti contemporanei, una mostra dinamica che si snoda tra le maschere, i volti, i personaggi, le persone del Museo della Maschera, proponendo un viaggio con le poesie di Giovanni Bernuzzi, tratte dalla sua raccolta Trasparenze (Happy Hour Edizioni) e le maschere, le performance realizzate da Paola e da Sarah Sartori. Le parole e i suoni di Trasparenze descrivono ritmi dell’anima, passi sconosciuti di incontri inattesi, e svelano orizzonti naturali, di mare e di vento, di cieli indaco dove sempre rimane la luna. Poesie che rimandano a un mondo nascosto di nomi e di volti, altrove, per far risuonare le trasparenze di una magica umanità attraverso i gesti e i personaggi di una straordinaria scuola dell’arte italiana condotta magistralmente da Paola e accompagnata da Sarah Sartori. Una mostra di arte contemporanea che fa dialogare artisti ed opere e conduce i visitatori in un viaggio poetico di maschere e voci dove sfilano le maschere greche, i volti picassiani, le maschere neutre: è il gran teatro del mondo, è il sogno o l’illusione, dice Giovanni Bernuzzi, che si chiama vita, “insensata meraviglia che ad ogni istante inizia ed è finita”.

Giovanni Bernuzzi, Trasparenze, Happy Hour Edizioni

In libreria la nuova collana classici di Happy Hour Edizioni

Tramontata-cover-piatto.inddTramontata-cover-piatto.inddTramontata-cover-piatto.indd

Happy Hour Edizioni presenta una nuova collana di classici di cui sono usciti i primi tre volumi:

Simone WeilLa bellezza del mondo, Happy Hour Edizioni, 2017, 144 pp. € 12,50. Pensieri e aforismi tratti dalle opere di Simone Weil (1909-1943).

Henry David ThoreauCastelli in aria, Happy Hour Edizioni, 2017, 136 pp. € 12,50. Pensieri e aforismi di Henry David Thoreau (1817-1862), tratti dai principali saggi (CamminareLa disobbedienza civileVita senza principi e altri), dal Diario e da Walden.

Giovanni BernuzziTramonta è la luna. Traduzioni poetiche da Saffo al Novecento, Happy Hour Edizioni, 2017, 144 pp. € 12,50. 55 Poesie di Saffo, Alceo, Mimnermo, Catullo, Khayyâm, Raimbaut de Vaqueiras, Villon, Teresa de Ávila, Ronsard, Quevedo, Calderón de la Barca, Blake, Coleridge, Byron, Poe, Thoreau, Baudelaire, Dickinson, Bécquer, Rimbaud, Kavafis, Yeats, Machado, Apollinaire, Joyce, Pound, Pessoa, Storni, Espanca, Lorca, con i profili biografici degli autori.

Con diversa grafica e formato leggermente più piccolo (11×18) la nuova collana si aggiunge a quella dedicata da Happy Hour Edizioni alla narrativa italiana contemporanea, che in questi anni ha pubblicato venti titoli di sette autrici e cinque autori, tutti esordienti o quasi.

Per informazioni: happyhouredizioni@gmail.com

Weil, Thoreau, i grandi poeti: i primi titoli della nuova collana di Happy Hour Edizioni

Tramontata-cover-piatto.inddTramontata-cover-piatto.inddTramontata-cover-piatto.indd

A fine settembre in libreria i primi tre volumi della nuova collana di Happy Hour Edizioni:

Simone Weil, La bellezza del mondo, 144 pp. Pensieri e aforismi tratti dalle opere di Simone Weil (1909-1943). “Ella non era prevenuta contro nulla se non contro la crudeltà o la bassezza, che sono poi la stessa cosa. Non disprezzava nulla se non il disprezzo stesso.” (Albert Camus).

Henry David Thoreau, Castelli in aria, 136 pp. Pensieri e aforismi di Henry David Thoreau (1817-1862), tratti dai principali saggi (Camminare, La disobbedienza civile, Vita senza principi e altri), dal Diario e da Walden, il capolavoro in cui narra i due anni trascorsi nella capanna che si era costruito tra i boschi sulle rive del lago Walden.

Giovanni Bernuzzi, Tramonta è la luna. Traduzioni poetiche da Saffo al Novecento, 144 pp. Poesie di Saffo, Alceo, Mimnermo, Catullo, Khayyâm, Raimbaut de Vaqueiras, Villon, Teresa de Ávila, Ronsard, Quevedo, Calderón de la Barca, Blake, Coleridge, Byron, Poe, Thoreau, Baudelaire, Dickinson, Bécquer, Rimbaud, Kavafis, Yeats, Machado, Apollinaire, Joyce, Pound, Pessoa, Storni, Espanca, Lorca, con i profili biografici degli autori.

Con diversa grafica e formato leggermente più piccolo (11×18) la nuova collana si aggiunge a quella dedicata da Happy Hour Edizioni alla narrativa italiana contemporanea, che in questi anni ha pubblicato venti titoli di sette autrici e cinque autori, tutti esordienti o quasi.